Barcellona-Real Madrid, incidenti fuori dallo stadio: feriti e arresti

Goal.com
Durante il Clasico di Liga, spostato proprio per evitare incidenti, si sono verificati scontri tra la Polizia e gli indipendentisti catalani.
Durante il Clasico di Liga, spostato proprio per evitare incidenti, si sono verificati scontri tra la Polizia e gli indipendentisti catalani.

Il rinvio di due mesi non è bastato per evitare incidenti durante Barcellona-Real Madrid. Il Clasico tanto atteso in campo è terminato sul risultato di 0-0, il tutto mentre fuori purtroppo si registravano scontri tra la Polizia e gruppi di indipendentisti catalani.

Secondo quanto riporta 'Marca' i feriti sarebbero almeno 46, tra i quali per fortuna nessuno in gravi condizioni. Mentre la Polizia avrebbe arrestato almeno cinque persone per aver lanciato bottiglie di vetro contro le forze dell'ordine.

La protesta di piazza era stata organizzata dalla piattaforma indipendentista TsunamiDemocratic ma, dopo i primi scontri nelle ore precedenti al match, è degenerata proprio mentre al 'Camp Nou' si giocava Barcellona-Real Madrid.

La Polizia sarebbe inizialmente intervenuta  a Travessera de les Corts per sederre gli scontri tra ultras catalani dei Boixos Nois e alcuni manifestanti. Poi le forze dell’ordine si sarebbero scontrate con un centinaio di manifestanti incappucciati.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...