Barcellona-Siviglia, primo contatto per Koundé: testa a testa col Chelsea

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Koulibaly, de Ligt, Bremer, ma non solo. Difensori protagonisti sul mercato, con il Siviglia che ha messo in vetrina Jules Koundé. Dopo averlo trattato a lungo nelle ultime sessioni di mercato, il Chelsea stava per chiudere per il difensore francese. Una settimana fa i Blues hanno presentato un'offerta di 50 milioni di euro più bonus per chiudere l'operazione. Affare in dirittura d'arrivo, ma all'ultima curva della trattativa si è inserito con forza il Barcellona che nel week end ha provato a strappare il sì del giocatore. L'allenatore Lopetegui non l'ha convocato per la tournée della squadra in Portogallo e a meno di clamorosi colpi di scena il giocatore dovrebbe lasciare il Siviglia, ma al momento Koundé non ha ancora fatto una scelta.

PRIMO CONTATTO - Nella giornata di oggi intanto ci sono stati i primi contatti tra Barcellona e Siviglia. Nessuna offerta presentata per il cartellino, solo un primo incontro esplorativo per capire quali sono i margini per aprire la trattativa. La strada è ancora lunga e al momento il Chelsea rimane in vantaggio, ma i Blues hanno messo nel mirino anche un altro centrale. Si tratta di Presnel Kimpembe del Psg, valutato circa 70/80 milioni di euro. Tanto, troppo per i Blues, che se non verranno abbassate le richieste difficilmente insisterà per prenderlo. Tra i due ne arriverà solo uno e sarà il giocatore che affiancherà Koulibaly al centro della difesa.

FATTORE SKRINIAR - Non è escluso, però, che se il Barça dovesse affondare il colpo per Koundé il Chelsea possa tornare su Milan Skriniar. Sullo slovacco dell'Inter è sempre vigile anche il Psg, che in caso di cessione di Kimpembe potrebbe rifarsi vivo con i nerazzurri. Strategie e intrecci di mercato tra top club europei in cerca di difensori, per Koundé è un testa a testa tra Barça e Chelsea.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli