Barcellona su Lautaro? Rivaldo boccia l'idea: "Deve crescere ancora"

Goal.com

Quello di Lautaro Martinez è un nome che negli ultimi tempi è stato spesso accostato a quello del Barcellona. Il club blaugrana infatti, avrebbe individuato proprio nel gioiello dell’Inter uno dei possibili profili per rafforzare il suo reparto offensivo.

L’attaccante argentino ha vissuto la stagione della definitiva consacrazione, ma c’è chi come Rivaldo non lo ritiene ancora pronto per il Barça. L’ex fuoriclasse brasiliano, parlando a Betfair, ha spiegato perché sarebbe più giusto puntare su Neymar.

“Lautaro non rappresenterebbe una soluzione per il presente. Ha solo 22 anni ed ha ancora bisogno di crescere e fare esperienza. Per ora è un buon giocatore che potrebbe diventare un grande calciatore in futuro. Neymar è sempre stato la mia priorità e che il Barcellona debba concentrarsi soprattutto sul riuscire a riprendere lui, in modo da tornare ad avere quell’attacco devastante che aveva in passato”.

Secondo l’ex stella del Barcellona, prendere Neymar potrebbe essere meno complicato rispetto a qualche mese fa.

“Il PSG sembra pronto ad accettare cifre più realistiche e il Barcellona dovrebbe quindi fare uno sforzo. Parliamo di un ragazzo di 28 anni che ha ancora tanto calcio davanti a se. Conosce già il club ed ha una personalità che gli permette di fare la differenza, senza il timore di condividere con Messi le luci della ribalta. Credo che Leo sarebbe felicissimo di riaverlo in squadra”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...