Barella parla da trascinatore: "Facciamo gol che sono frutto del gioco"

Getty Images

Nicolò Barella ha preso per mano l'Inter e trovato in serata il terzo gol consecutivo, impresa riuscita nelle ultime stagioni solo a tre nerazzurri: Cambiasso, Perisic e Calhanoglu.

Il 2-0 ha di fatto chiuso la pratica e il centrocampista sardo racconta lo splendido momento di forma, suo e della squadra di Simone Inzaghi: "Giochiamo bene grazie a meccanismi che ci erano mancati. Così è più bello giocare a calcio: serve questo atteggiamento, serve questa voglia; i gol che abbiamo fatto sono frutto del gioco. Perché segno di più? Ho più tranquillità davanti alla porta, questo era mancato: ringrazio i compagni che mi danno la possibilità di segnare. Stankovic? Gli faccio gli auguri per quest'avventura, mi sono sempre ispirato a lui da quando ho iniziato a giocare".