Barone: "La Gazzetta ha umiliato gli italo-americani. Vlahovic? Se ne parla alla fine"

La Fiorentina torna alla carica. Dopo le dichiarazioni di Rocco Commisso che ha sparato su tutto e tutti, anche il suo fidato braccio destro Joe Barone, intervenuto ai microfoni di DAZN, non ha lesinato complimenti alla stampa e non solo.

Joe Barone | Jonathan Moscrop/Getty Images
Joe Barone | Jonathan Moscrop/Getty Images

Ecco le parole di Joe Barone riprese da ViolaNews.com: "Io vorrei andare direttamente sulle parole pubblicate sulla Gazzetta dello Sport, che ha umiliato e disonorato gli italo-americani, che abbiamo combattuto per tutta la vita. Siamo super fieri di essere tali, e voglio dire che siamo persone con un passato creato da zero, dal sud. Quello che abbiamo fatto per i diritti televisivi in America, con CBS, è molto importante, e non è accettabile quello che è successo. Vogliamo essere rispettati".

Prosegue Joe Barone parlando anche del futuro di Dusan Vlahovic: "Ovviamente si fa competizione, ognuno vuole arrivare ai migliori risultati. Non abbiamo fatto un grandissimo campionato, ma dateci tempo. In due anni abbiamo imparato e dato tanto anche all'estero, faremo del nostro meglio. Vlahovic? Ho sentito tante cose, ma Vlahovic è della Fiorentina, ha un contratto e se ne parlerà alla fine della stagione".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli