Basic dice sì al Napoli, Giuntoli al lavoro con il Bordeaux: le cifre dell'affare

·1 minuto per la lettura

Toma Basic ha detto sì al Napoli. Come riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, il 24enne centrocampista del Bordeaux sarebbe pronto a iniziare la nuova esperienza alla corte di Luciano Spalletti e in un campionato che lo intriga come la Serie A.

Toma Basic | VALERY HACHE/Getty Images
Toma Basic | VALERY HACHE/Getty Images

Forte dell'ok del croato, il ds azzurro Cristiano Giuntoli è in contatto coi dirigenti del club francese per arrivare ad un accordo il prima possibile, con il principale nodo da sciogliere che riguarda la formula dell’operazione: il Napoli lo vorrebbe in prestito con l’obbligo di riscattato fissato al prossimo anni, mentre il Bordeaux preferirebbe cederlo subito a titolo definitivo (ed è lo scenario più probabile) per mettere soldi freschi in cassa.

"La strategia del d.s. napoletano tiene conto soprattutto delle difficoltà del club francese e, dunque, starebbe trattando l’eventuale cifra per l’acquisto del cartellino a condizioni più vantaggiose" spiega la rosea, aggiungendo poi che il giocatore viene valutato intorno 10 milioni di euro, ma il Napoli punta a chiudere per una cifra compresa tra i 7 e gli 8 milioni di euro. Se ne continuerà a parlare. Secondo il quotidiano milanese l'arrivo di Basic potrebbe portare all'addio di Fabian Ruiz.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.