Basket: anche la Grecia chiude i battenti

Sportal.it

Il campionato greco di basket 2019-2020 è stato ufficialmente e definitivamente interrotto. A comunciarlo è stata la Lega, come conseguenza dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.

La decisione è stata presa all’unanimità dai 14 club del massimo campionato durante un’assemblea straordinaria svoltasi in videoconferenza.

Quella greca è la ventesima federazione cestistica in Europa ad interrompere il campionato dopo Slovenia, Olanda, Ucraina, Lituania, Svizzera, Ungheria, Repubblica Ceca, Irlanda, Bosnia, Slovacchia, Finlandia, Svezia, Islanda, Belgio, Norvegia, Polonia, Austria, Lussemburgo e Danimarca.

Resta da decidere se e come muoversi per il titolo nazionale, che potrebbe andare al Panathinaikos, in testa alla classifica al momento della sospensione, o non venire assegnato.

Probabile il blocco delle retrocessioni e che il prossimo campionato si disputi con 16 squadre con l'annessione delle due promosse dalla seconda divisione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...