Basket, Moraschini squalificato un anno per doping

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Riccardo Moraschini
    Cestista italiano
Riccardo Moraschini (Photo by Luca Sgamellotti/Euroleague Basketball via Getty Images)
Riccardo Moraschini (Photo by Luca Sgamellotti/Euroleague Basketball via Getty Images)

L'azzurro Riccardo Moraschini, guardia dell'Ax Milano, è stato squalificato per un anno dal Tribunale Nazionale Antidoping dopo essere risultato positivo ad ottobre al Clostebol. Lo annuncia lo stesso giocatore su Instagram, anticipando l'intenzione di fare ricorso per "fare valere" le sue "ragioni" e "tornare in campo" il prima possibile.

VIDEO - Basket, in Francia l'Allstar game scampa alle restrizioni: 16mila gli spettatori

"Tengo a precisare - scrive Moraschini - che la stessa Procura Nazionale Antidoping ha riconosciuto che la mia positività non è dovuta ad un fatto intenzionale. Cioè hanno capito che non ho mai assunto nulla volontariamente. Il tutto deriva da una contaminazione indiretta, ossia da contatto, con una persona che stava usando, senza che io ne fossi a conoscenza, uno spray cicatrizzante contenente la sostanza. Ora aspetto di leggere le motivazioni della decisione (con i miei legali) per fare appello e fare chiarezza su questa terribile vicenda. Perché non può e non deve finire così. Finché potrò, lotterò per far valere le mie ragioni. Ho affrontato tante difficoltà in questo percorso e continuerò a farlo a testa alta".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli