Basket: Nba, New York incassa primo ko e Lakers ok con cura D'Antoni

Adnkronos

Memphis, 17 nov. - (Adnkronos) - New York cade e non ci sono piu' squadre imbattute nella Nba. I Knicks (6-1), al primo k.o. dopo 6 vittorie di fila, sono stati batutti 105-95 sul campo dei Memphis Grizzlies (7-1) che, grazie al settimo successo consecutivo, ora possono vantare per la prima volta il miglior record dell'intera lega. I padroni di casa, avanti 54-49 all'intervallo, hanno spaccato in due la partita con il parziale di 31-18 messo a segno nel terzo periodo.

I Grizzlies hanno fatto la voce grossa sotto canestro con Zach Randolph (20 punti e 15 rimbalzi) e Marc Gasol (24 punti e 7 rimbalzi). Menzione speciale anche per Rudy Gay (17 punti e 4 stoppate) e Mike Conley 816 punti e 8 assist). I Knicks, che cercavano la prima partenza con 7 vittorie dopo l'exploit del 1993-1994, sono risaliti da -21 fino a -8 a 4'42'' dalla fine ma si sono arresi nonostante i 20 punti di Carmelo Anthony e i 18 di Ray Felton.

La serata Nba e' andata in archivio con il primo successo dei Los Angeles Lakers (4-5) targati Mike D'Antoni. I californiani hanno battuto i Phoenix Suns (4-6) per 114-102 mostrando i primi segni del gioco preferito dal nuovo coach.

Ci dispiace che questo commento non ti sia piaciuto. Fornisci una motivazione di seguito.

Confermi?
Valutazione non riuscita. Riprova.
Richiesta non riuscita. Riprova.
Promuoveremo i commenti costruttivi e intelligenti nella parte superiore in modo che tutti li vedano!
Impossibile caricare i commenti in questo momento. Riprova.