Bastoni: "Inter, sogno la fascia e un trofeo. La maglia numero 95? Ha un significato"

Stefano Bertocchi
90min

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!

È il difensore Alessandro Bastoni il protagonista della nuova puntata di 'Unboxing', il nuovo format di Inter TV. Il centrale dell'Inter parte dalla spiegazione della scelta del numero 95 sulla maglia: "E' la storia che parte quando ho ricevuto la chiamata nella prima squadra dell'Atalanta. A mio fratello avevo fatto una promessa: quella di mettere il suo anno di nascita come numero. Questo è un modo per avere lui e tutta la famiglia in campo con me. Saremo sempre una famiglia molto unita, ci vogliamo tutti molto bene nel mio paese di tremila anime. Con mio fratello ci raccontiamo tutto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio



LA MAGLIA DELL'OLIMPIA MILANO - "Sono molto appassionato di basket, la squadra del mio paese fa la Serie B. Cosa mi piace del basket? L'ambiente, la preparazione della partita dei giocatori che è molto diversa dalla nostra. Mi piace vivere l'ambiente pre e post, poi ho stretto amicizia con diversi giocatori della squadra. E forse sono più bravo a basket...".




L'ALBUM CALCIATORI PANINI - "Devo fare santa la mia tata, perché la ammazzavo psicologicamente... Sapevo tutto dei calciatori, e facevo con lei i quiz. Penso che anche lei sappia qualcosa. Solo non sono mai riuscito a chiudere un album, ma quando i miei cuginetti mi mandano la foto della mia figurina fa un effetto particolare. Sto vivendo qualcosa di strano, lontana dal mondo dal quale vengo. Per me è un sogno giocare davanti a 70mila persone a San Siro, me lo vivo al massimo."



IL REGALO DA SCARTARE - "Magari la fascia da capitano, e un trofeo da alzare al cielo. Un sogno che ho io con tutta la squadra".


Potrebbe interessarti anche...