A Bathurst la Ferrari si presenta con Slade, Gomes e Serra

Francesco Corghi

Ci sarà anche la Ferrari alla 12h di Bathurst, primo round dell'Intercontinental GT Challenge che si disputerà il weekend del 31 gennaio-2 febbraio sul fantastico circuito del Mount Panorama.

Solo una 488 GT3 Evo è infatti stata iscritta all'evento ed è quella #27 di Classe PRO preparata dalla Hub Auto Corsa, che per l'occasione ha reclutato l'idolo locale Tim Slade, Marcos Gomes e l'esperto Daniel Serra.

Per Slade, protagonista del Supercars, si tratta del ritorno con Hub Auto Corsa, team con cui aveva preso parte proprio alla gara di Bathurst l'anno scorso e alla 8h della California.

Serra è quasi una sicurezza essendo stato in azione già con la Ferrari di AF Corse a Le Mans, dunque dal brasiliano ci si attende molto, mentre c'è curiosità nel vedere cosa potrà fare il suo connazionale Gomes, il quale in carriera ha vinto nelle Stock Car in patria e lo scorso weekend ha centrato con la medesima vettura del Cavallino Rampante il secondo posto nella 4h Of The Bend dell'Asian Le Mans Series assieme a Davide Rigon e Liam Talbot.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...