Bayern Monaco, 4 giocatori non vaccinati in quarantena: niente stipendio

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Cinque giocatori del Bayern Monaco in quarantena covid. E per quattro giocatori non vaccinati scatta lo stop allo stipendio. Dopo Joshua Kimmich, vanno in quarantena Serge Gnabry, Jamal Musiala, Eric-Maxim Choupo-Moting e Michael Cuisance per contatti con una persona positiva. Secondo la Bild am Sonntag, il regolamento del Bayern è chiaro: in caso di quarantena, i giocatori non vaccinati perderanno una parte dell'ingaggio mensile, in base ai giorni che dovranno trascorrere in isolamento.

Il provvedimento dovrebbe riguardare 4 dei 5 calciatori coinvolti, tutti tranne Cuisance. Il Bayern, intanto, è reduce dalla sconfitta per 2-1 sul campo dell'Augsburg e ora ha un solo punto di vantaggio sul Borussia Dortmund al vertice della Bundesliga.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli