Bayern Monaco, il tempo degli addii: “Lahm e Xabi Alonso, grazie leggende”

Xabi Alonso e Philipp Lahm appendono le scarpe al chiodo a fine stagione, il Bayern Monaco li celebra: "Grazie leggende".

Il giorno dopo l'amara eliminazione dalla Champions League, in casa Bayern Monaco regna un misto di rabbia e delusione. Finisce così l'avventura europea di due grandi campioni come Philipp Lahm e Xabi Alonso, che al termine della stagione appenderanno le scarpe al chiodo.

Il terzino tedesco ed il centrocampista spagnolo hanno già annunciato il loro ritiro nonostante le ottime condizioni fisiche, entrambi vogliono chiudere la loro carriera sul campo ancora al top della forma.


Nel giorno più amaro della stagione, il Bayern Monaco pensa ai rigraziamenti ed omagga i suoi due campioni sul proprio profilo 'Twitter', dove è stata pubblicata una foto di entrambi con tanto di dedica: "Grazie, leggende".


Sono ben 513 le presenze con la maglia del club bavarese per Lahm, che ha segnato anche 16 reti e servito 72 assist. 112 i gettoni per Xabi Alonso, che è andato a segno 9 volte servendo anche 9 assist.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità