Belgio ko, l'Italia "umilia" Lukaku e soci anche sul web: il post è virale

·1 minuto per la lettura

A Monaco gli uomini di mister Mancini hanno regalato una gioia immensa ai propri tifosi, battendo per 2 a 1 il terribile Belgio di Lukaku e Mertens. Semifinale conquistata (si giocherà martedì 6 luglio contro la Spagna) e furie rosse rispedite a casa. 

Dopo la grande impresa, gli Azzurri si sono tolti qualche sassolino dalla scarpa, asfaltando anche sui social gli avversari. Dopo il ko sul campo, ecco il post velenoso in risposta alla provocazione arrivata nei giorni scorsi proprio dalla nazionale belga.

La squadra di Martinez aveva infatti condiviso l'immagine di Romelu Lukaku in veste di gladiatore, trionfante in un'arena con le bandiere italiane sventolanti. Ai suoi piedi un elmo e uno scudo con i simboli della nazionale azzurra. Il post era accompagnato dalla scritta 'Veni, vidi...', il testo in latino in cui manca solo il verbo della conquista, rappresentato però dall'urlo di Lukaku, affiancato da Mertens, Hazard e De Bruyne.

Pronta la replica dell'Italia, pochi istanti dopo la partita dell'Allianz Arena: dal profilo Twitter della Nazionale è stata postata la parola mancante, "Vici", questa volta con il tricolore. I tifosi azzurri, nemmeno a dirlo, hanno invaso il profilo di commenti ironici e condiviso il post, facendolo diventare subito virale sul web.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli