Belotti nuovo problema del Torino: Roma e Milan in pressing per l'attaccante

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il futuro di Andrea Belotti è ancora tutto da scrivere. L'attaccante andrà in scadenza di contratto a giugno 2022 e finora ha rimandato ogni dialogo con il Torino per il rinnovo, sperando nella chiamata di una big europea per compiere il tanto ambito salto di qualità. Senza accordo, la società di Urbano Cairo sarà costretta a valutare la cessione del capitano granata durante la prossima sessione di calciomercato. Uno scenario possibile e inevitabile, dopo i tanti corteggiamenti respinti dal Torino negli anni passati.

Andrea Belotti | Stefano Guidi/Getty Images
Andrea Belotti | Stefano Guidi/Getty Images

La corsa a Belotti può considerarsi iniziata. Come riportato da calciomercato.com, il bomber italiano piace molto a Roma e Milan. I giallorossi sono alla ricerca di un'alternativa a Edin Dzeko, che potrebbe lasciare la Capitale al termine della stagione qualora il tecnico Paulo Fonseca dovesse mantenere la propria posizione in panchina. E poi ci sono i rossoneri, forti dell'eventuale partecipazione alla Champions League 2021/22: il palcoscenico europeo sarebbe un fattore determinante nella scelta di Belotti. Il prezzo di 30 milioni di euro non rappresenterebbe un ostacolo e sarebbe in linea con il progetto Elliott.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.