Belotti può lasciare il Torino. Roma e Milan ci provano: i giallorossi hanno due assi nella manica

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Questa sarà l'estate anche di Andrea Belotti. Il centravanti del Torino, legato da un solo anno di contratto alla formazione granata, dovrebbe cambiare aria. Il rinnovo è molto difficile per il centravanti campione d'Europa con l'Italia.

Stando a quanto affermato da calciomercato.com, Belotti non ha ancora incontrato il presidente Urbano Cairo per parlare del futuro. Andrea ora vuole godersi la famiglia e un po’ di vacanza. Il Torino ci spera ancora ma è consapevole che le speranze per un rinnovo del Gallo ormai minime.

Andrea Belotti | Laurence Griffiths/Getty Images
Andrea Belotti | Laurence Griffiths/Getty Images

Belotti dovrebbe andare via dal Toro. Si sente pronto a una nuova esperienza dopo la lunga militanza in granata. Su di lui al momento sembrano esserci due società: Roma e Milan. I giallorossi avevano offerto 15 milioni più bonus ma Cairo aveva detto di no. Ora le cose potrebbero cambiare perché i giallorossi potrebbero inserire nell'affare il difensore Kumbulla e il giovane talento Milanese, due calciatori graditi a Juric. Al momento il Milan è più defilato ma resta comunque vigile, soprattutto in caso di divorzio dal Toro tra un anno, a parametro zero. Come detto, il contratto del Gallo scadrà nel 2022 e dunque tutto può ancora succedere.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli