Benatia e Matuidi sfottono il Napoli: "E i fuochi?" (VIDEO)

Yahoo Sports IT

Festa grande in casa Juve dopo il pareggio con la Roma di ieri sera, che è valso il settimo scudetto consecutivo per i bianconeri. Nello spogliatoio è esplosa la gioia: Blaise Matuidi e Medhi Benatia postano un video su Instagram in cui prendono in giro il Napoli.

Il video di sfottò

“Fuochi d’artificio per noi stasera”, dice Matuidi. “Ma per davvero”, aggiunge Benatia. Semplice sfottò o ironia un po’ troppo pesante nei confronti degli avversari azzurri che hanno conteso in titolo alla Juventus quest’anno?

La replica di Angelo Di Livio

L’ex calciatore della Juventus, Angelo Di Livio, ai microfoni di Mediaset Premium ha rilasciato alcune dichiarazioni su quanto accaduto dopo l’ultima giornata del campionato di Serie A: “Ho letto gli sfottò di Matuidi e Benatia nei confronti dei napoletani e, sinceramente, non l’ho trovato corretto. Credo che occorra abbassare i toni”.

La presa per i fondelli

In buona sostanza Matuidi e Benatia nel loro video si Instagram, prima parlando in francese e poi in italiano, hanno preso in giro i tifosi del Napoli: “Ora vogliamo i fuochi d’artificio, ma per davvero”, con evidente riferimento ai fuochi d’artificio dopo la vittoria degli azzurri in casa della Juventus, in campionato, con un gol allo scadere di Koulibaly.

Giorgio Chiellini fa festa con i compagni (Getty)
Giorgio Chiellini fa festa con i compagni (Getty)

Scia al veleno

Anche Giorgio Chiellini ha speso parole che di certo non abbassano i toni. Il difensore bianconero lancia una velenosa frecciata a Lorenzo Insigne che dopo il successo di Torino aveva ironizzato sull’abitudine della Juve di perdere le finali.

Le parole di Chiellini

Noi le finali le perdiamo perché le giochiamo, gli altri invece decidono di uscire ai sedicesimi. Sono scelte. Ma arriva il momento in cui bisogna chiedere scusa“, ha detto Chiellini. “Nella vita ci vuole rispetto. E quando si manca di rispetto si pagano le conseguenze. Hanno parlato troppo e pagato di conseguenza. Noi siamo stati zitti nel momento in cui dovevamo, ora ce la godiamo meritatamente. La verità è che tutte queste cose sono linfa vitale per noi, mai toccarci nell’orgoglio”.

Potrebbe interessarti anche...