Benitez allontana il Napoli: "Tante offerte, ma voglio la Premier League"

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

L'addio ai cinesi del Dalian ha alimentato le voci di un possibile ritorno di Rafa Benitez sulla panchina di un Napoli che cerca il sostituto di Rino Gattuso. Ringhio, infatti, sembra ormai destinato a lasciare il club partenopeo anche se dovesse centrare la qualificazione Champions, con Aurelio De Laurentiis che ha pensato a riportare alle pendici del Vesuvio l'allenatore spagnolo che tanto bene fece con gli azzurri.

Benitez e De Laurentiis ai tempi del Napoli | CARLO HERMANN/Getty Images
Benitez e De Laurentiis ai tempi del Napoli | CARLO HERMANN/Getty Images

Dalle colonne di Marca, però, oltre a confermare i contatti con il Napoli, Rafa Benitez ha allontanato l'ipotesi di un secondo capitolo italiano: "Offerte? Ne ho già ricevute più di una in questi mesi, ma non era il momento o non era il progetto giusto - le parole di Benitez al quotidiano spagnolo riportate da Sportmediaset.it -. Avevo bisogno di passare del tempo insieme alla mia famiglia"

"Vorrei trovare un club con l'ambizione di competere e di lottare per vincere titoli, o per sviluppare un progetto serio che ti porti a raggiungere in seguito quell'obiettivo" ha proseguito Benitez. "La mia priorità continua a essere la Premier, visto che mia famiglia è in Inghilterra ed è la Lega più completa in tutto e per tutto".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.