Bentancur espulso, a muso duro col quarto uomo: rischia più giornate

Rodrigo Bentancur è stato squalificato per tre turni dal Giudice Sportivo dopo il confronto acceso con il quarto uomo nel finale di Juventus-Lazio.
Rodrigo Bentancur è stato squalificato per tre turni dal Giudice Sportivo dopo il confronto acceso con il quarto uomo nel finale di Juventus-Lazio.

Un disastro. La Juventus esce sconfitta nella sua prima fondamentale gara della stagione. In Arabia Saudita, infatti, i bianconeri sono stati battuti dalla Lazio per 3-1, nuovamente vittoriosa dopo aver superato Madama in campionato. K.o, Supercoppa Italiana persa e Bentancur espulso.

Il centrocampista della Juventus salterà dunque la prima gara di Madama nel 2020: Sarri dovrà rinunciare a Bentancur per la sfida interna contro il Cagliari. Inzaghi invece non avrà a disposizione Lucas Leiva e Luis Alberto. Assenze però dolci, dopo aver vinto la Supercoppa Italiana proprio dopo aver tolto i due ammoniti per Cataldi e Parolo.

Furioso per il secondo giallo rimediato a pochi secondi dalla fine, che di fatto ha portato la Lazio a battere il calcio di punizione del 3-1 con Cataldi, Bentancur è stato fermato da Bonucci, vista l'intenzione del compagno di continuare a chiedere informazioni sul provvedimento al direttore di gara Calvarese.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Uscito dal campo, Bentancur si è poi diretto deciso verso il quarto uomo Maresca, dicendogli qualcosa a muso duro. Un gesto che probabilmente costerà al centrocampista uruguagio più di una giornata di squalifica.

Dopo il Cagliari, la Juventus affronterà all'Olimpico la Roma di Fonseca: un big match duro per i bianconeri, in cui potrebbe non esserci Bentancur. A seconda di quello che Maresca riferirà a Calvarese per il referto finale della Supercoppa Italiana.

Escludendo Chiellini e Khedira, la Juventus avrà però tutti a disposizione per le gare di gennaio: la squadra praticamente al completo per rispondere testa a testa alla vittorie di Inter e Lazio, decise a cambiare la storia dopo anni di dominio bianconero in Serie A.

Potrebbe interessarti anche...