Berardi espulso al termine di Genoa-Sassuolo: rischia la stangata

La Corte d'Appello ha ridotto la squalifica di Berardi da due a una giornata, l'attaccante quindi sarà disponibile per Sassuolo-Torino.
La Corte d'Appello ha ridotto la squalifica di Berardi da due a una giornata, l'attaccante quindi sarà disponibile per Sassuolo-Torino.

Oltre al danno anche la beffa per il Sassuolo: non solo la sconfitta sul campo del Genoa, la truppa di De Zerbi deve fare i conti anche con l'espulsione comminata a Domenico Berardi subito dopo il fischio finale.

L'attaccante calabrese si è reso protagonista con vibranti proteste che hanno indotto l'arbitro Irrati ad estrarre il rosso: un episodio inizialmente sfuggito alle telecamere, reso noto dal report del match redatto dalla Lega di Serie A.

Ora Berardi rischia una lunga squalifica di almeno tre giornate: proprio questa fu la sanzione inflitta a Franck Ribery, anch'egli espulso nel convulso finale di Fiorentina-Lazio dello scorso 27 ottobre. In quel caso il francese arrivò addirittura a spingere l'assistente Passeri, aspetto che aggravò ulteriormente la sua posizione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...