Berbatov: "Cristiano Ronaldo può lasciare la Juve senza Champions, ecco dove può andare"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dimitar Berbatov, ex calciatore del Manchester United, compagno di squadra di Cristiano Ronaldo ai tempi dei Red Devils, ha parlato del futuro di CR7 ai microfoni di Betfair. L'ex giocatore bulgaro, tra l'altro vicino al passaggio alla Juve, in passato, ha parlato sul futuro dell'asso portoghese in maniera esplicita.

Ecco le parole di Berbatov: "La Juventus è in difficoltà e potrebbe non qualificarsi in Champions, ho letto che Cristiano Ronaldo può andarsene. Se ciò accadrà, penso che il Manchester United sarebbe interessato al tuo ritorno. Ha 36 anni, ma è in forma, quindi non vedo un problema per lui tornare allo United".

Cristiano Ronaldo | Alessandro Sabattini/Getty Images
Cristiano Ronaldo | Alessandro Sabattini/Getty Images

Secondo Berbatov, l'attaccante della Juve ha voglia di un nuovo progetto e non esclude un possibile ritorno allo Sporting in Portogallo: "Penso che cercherà una nuova sfida, come è successo al Manchester United, nel Real Madrid e con la Juventus. Potrebbe voler andare in un nuovo club per mettersi alla prova o tornare allo United per una stagione o due. Ritorno in Portogallo? Lo Sporting Clube è appena diventato campione, questa è un'altra possibilità per lui".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli