Berlusconi Jr. risponde a Bonolis: "Caparre già più alte del prezzo dell'Inter"

Il presidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi risponde con ironia alle battute di Bonolis sul closing del Milan: "Inter non è messa meglio".

Sono ore decisive per la trattativa che vede la Sino-Europe Sports in corsa per l'acquisto del Milan. Dopo i 20 milioni di euro arrivati ieri nelle casse della Fininvest, entro venerdì sono attesi i restanti 80 milioni della caparra, la terza, che la SES deve versare per stipulare una nuova proroga del closing.

Nell'ambiente rossonero c'è tensione e per questo non sono state accolte col sorriso sulle labbra le battute ironiche di Paolo Bonolis, noto tifoso dell'Inter, riguardo proprio il protrarsi della trattativa. Pier Silvio Berlusconi all'ironia del conduttore televisivo risponde con delle frecciate al veleno.

"Lui è interista e mi sembra che in classifica non siano messi molto meglio di noi - ha affermato il presidente di Mediaset, come riferisce il 'Corriere dello Sport' - E poi le caparre già versate per il Milan sono più del prezzo che è stato pagato per l'acquisto dell'Inter".

Parlando poi della nuova caparra, Pier Silvio Berlusconi si augura vada tutto in porto... "La nuova caparra da 20 milioni già arrivata? - ha detto - Mi auguro ci credano sennò...". Altrimenti, se non dovessero arrivare in tempo i restanti 80 milioni la trattativa salterebbe definitivamente.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità