Bernardeschi e un futuro da decifrare: il pensiero della Juve e l'ombra di Raiola

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Federico Bernardeschi anima il mercato della Juventus in uscita. Il giocatore bianconero, uno dei più discussi negli ultimi anni, ora è concentrato sulla finale dell'Europeo con l'Italia. Dopo il rigore trasformato nella lotteria dagli undici metri, in semifinale contro la Spagna, il giocatore spera di essere decisivo anche in finale.

Nel frattempo si continua a parlare del suo futuro, che potrebbe anche essere, ancora, alla Juventus. Il giocatore infatti, visto il ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina del club juventino, potrebbe puntare alla riconferma in bianconero.

Federico Bernardeschi | Claudio Villa/Getty Images
Federico Bernardeschi | Claudio Villa/Getty Images

"Con l'Italia sono libero di provare la giocata" aveva detto in una recente intervista, lanciando una frecciata ad Andrea Pirlo. Il tecnico bresciano è andato via, è tornato Max. Berna ha brillato in alcuni periodi delle stagioni con Allegri in panchina. La fotografia principale della sua esperienza alla Juve resterà la sfida con l'Atletico Madrid. E il giocatore vuole tornare ai fasti di un tempo e secondo il Corriere dello Sport, anche per questo motivo non avrebbe intenzione di cambiare aria in estate. Il contratto è in scadenza nel 2022. La Juve vorrebbe cederlo ma il giocatore potrebbe rimanere. Sarà necessario un incontro con Mino Raiola nelle prossime settimane per delineare la sua situazione.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli