Berrettini: "Arriverò a battere campioni così"

Adx/Int2

Roma, 12 nov. (askanews) - "Sono soddisfatto, per quanto lo si possa essere dopo una sconfitta", è un bilancio a sorpresa quello di Matteo Berrettini dopo il ko con Federer, il secondo nel girone di ferro delle Atp Finals per il tennista italiano. "Ho avuto le mie chance e ho messo a segno anche grandi colpi. Quando sono rientrato negli spogliatoi la prima cosa che ho detto al mio team è che voglio riuscire a battere questi campioni. Oggi penso di aver dimostrato che posso giocarmela. Ma, con tutto il rispetto, voglio di più".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...