Berrettini supera Thiem: primo italiano a vincere un match alle Finals

Berrettini supera Thiem: primo italiano a vincere un match alle Finals
Berrettini supera Thiem: primo italiano a vincere un match alle Finals

Gioia tricolore: Matteo Berrettini batte Dominic Thiem nella gara finale del girone delle Atp Finals. Il tennista romano è il primo giocatore italiano a vincere un match in questo torneo.

Berrettini batte Thiem

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Matteo Berrettini lascia le Atp Finals con il sorriso sulle labbra. La sua prima avventura nelle Atp Finals si è conclusa alle 16.44 con una fantastica vittoria sull’austriaco Dominic Thiem. Non è una vittoria da sottovalutare visto che il giocatore austriaco aveva battuto prima Federer e poi Djokovic. L’azzurro si è riuscito ad imporsi facilmente in due set, 7-6 (3), 6-3. Il match è durato complessivamente un’ora e sedici minuti di gioco.

Matteo in questo modo si è tolto un lusso davvero notevole: ha fatto meglio di Adriano Panatta e Corrado Barazzutti che, nel 1975 e nel 1978, riuscirono solamente a vincere un set nelle loro gare del girone. Chiaramente questo ultimo match, in attesa della sfida tra Djokovic e Federer alle 21, non aveva valenza ai fini della classifica: Thiem era già qualificato mentre Berrettini era già automaticamente out. Il romano però non si prenderà nessuna pausa visto che volerà verso Madrid dove troverà Corrado Barazzutti, insieme a Fognini, Seppi, Sonego e Bolelli. Questa sarà l’ultima gara del 2019 per il numero uno azzurro.

Sono molto orgoglioso di me stesso“, ha detto Matteo subito dopo la partita. “Spero di tornare il prossimo anno, grazie a tutti per oggi. Ho cercato di essere mentalmente sempre nel match, specie dopo il break restituito”.

Potrebbe interessarti anche...