I bianconeri ripartono in campionato dopo il tonfo di Monza: Bologna annichilito

Serie A, la Juventus travolge il Bologna: 3-0 allo Stadium
Serie A, la Juventus travolge il Bologna: 3-0 allo Stadium

Dopo il tonfo di Monza la Juventus riparte forte e schianta il Bologna 3-0 allo Stadium di Torino. I bianconeri non brillano ma si dimostrano efficaci sotto porta con i gol di Kostic, Vlahovic e Milik che fanno salire i bianconeri a quota 13 punti in clasifica, scavalcando di un punto l’Inter e guadagnando il settimo posto.

Le formazioni della partita

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik. All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Cuadrado, Gatti, Rugani, Miretti, Paredes, Fagioli, Kean, Soulé

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Sosa, Bonifazi, Lykogiannis; Dominguez, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Arnautovic. All. Thiago Motta. A disp. Bardi, Bagnolini, Posch, Soumaoro, Moro, Zirkzee, Medel, Ferguson, Aebischer, Lucumi’, Kasius, Cambiaso, Vignato

La prima frazione di gioco

Primo tempo teso e con poche emozioni all’Allianz Stadium, dove la Juventus per la prima volta in stagione incontra un avversario non in grado di crearle pericoli. I bianconeri non brillano ma trovano comunque il vantaggio in una delle poche occasioni create con il primo gol italiano di Filip Kostic. La squadra di Thiago Motta non punge mai e il primo tempo fila via sull’1-0 per i padroni di casa.

La ripresa

Nel secondo tempo la squadra di Max Allegri accelera la pratica e con un uno-due micidiale a inizio ripresa fa calare il sipario sulla partita. Al 59′ Vlahovic raddoppia e tre minuti più tardi un gran tiro di Milik vale il tris. Finisce 3-0 e domenica prossima c’è Milan-Juventus.