Blomqvist firma con R-Motorsport per correre con la Aston Martin

Francesco Corghi

Dopo aver concluso la sua avventura quinquennale con la BMW, Tom Blomqvist approda in R-Motorsport per continuare la sua carriera al volante della Aston Martin nel 2020.

L'inglese salirà a bordo di una delle due Vantage GT3 che la squadra svizzera andrà a schierare in collaborazione con Arden e JOTA Sport nelle serie GT World Challenge Europe Endurance e Sprint Cup, mentre più avanti si sapranno i nomi dei suoi compagni di squadra.

"Prima di tutto, vorrei ringraziare la BMW per il loro supporto negli ultimi cinque anni e augurargli tutto il meglio per il futuro - ha dichiarato Blomqvist - Non vedo davvero l'ora di unirmi a R-Motorsport, che è senza dubbio uno dei migliori team nelle gare di endurance. Ho già gareggiato contro di loro alcune volte e so quanto siano competitivi, la loro professionalità e le ambizioni per il futuro. Come pilota, lo trovo incredibilmente eccitante. La stagione 2020 promette di essere un grande anno e posso fare bene, non vedo l'ora di iniziare a lavorare con il team e sedermi al volante dell'Aston Martin Vantage GT3 per la prima volta".

Il team principal della R-Motorsport, Florian Kamelger, ha aggiunto: "Siamo felici di dare il benvenuto a Tom in R-Motorsport e siamo molto curiosi e carichi di vedere cosa porterà al team. E' un pilota GT esperto che è stato veloce in ogni serie cui ha preso parte. Porterà esperienza e gioventù, il che lo rende una nuova preziosa aggiunta al nostro team e non vediamo l'ora di avere un futuro di successo insieme".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...