De Boer ricorda Gabigol all'Inter: "Da noi si chiamava Gabi-no-gol"

Frank De Boer ha ricordato il periodo all'inter con Gabigol dopo la doppietta di Libertadores, con uno sfottò riguardo il lungo digiuno nerazzurro.
Frank De Boer ha ricordato il periodo all'inter con Gabigol dopo la doppietta di Libertadores, con uno sfottò riguardo il lungo digiuno nerazzurro.

Ieri sera la doppietta al River Plate negli ultimi minuti della Copa Libertadores ha consacrato Gabigol: da oggetto misterioso nell'Inter a superstar in Brasile, tanto da segnare oltre 30 goal in stagione.


I goal, per l'appunto. Quelli che Gabriel Barbosa porta anche nel soprannome che si è guadagnato da giovane, ma che non ha confermato in Europa. All'Inter ne ha segnato uno solo, con il Bologna.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Quando arrivò a Milano, Gabigol trovò in panchina Frank De Boer, che durante il programma 'Goedemorgen Eredivisie' in onda su Fox Sports in Olanda ha ricordato il periodo del brasiliano all'Inter. Con un filo di ironia e sfottò.

"Ora lo chiamano Gabigol, con noi si chiamava 'Gabi-no-gol'..."

Ora l'attaccante brasiliano potrebbe tornare all'Inter a gennaio se il Flamengo non lo dovesse riscattare dal prestito. E chissà che riesca una volta per tutte a togliersi anche quella storpiatura del nomignolo citata da De Boer...

Potrebbe interessarti anche...