Bojan sul flop con Roma e Milan: "Si aspettavano che segnassi sempre"

Goal.com

Ciò che poteva essere e non è stato. Di talento Bojan Krkic ne aveva e ha tutt'ora da vendere, peccato che discontinuità e problemi fisici abbiano impedito all'attaccante spagnolo di origini serbe di sfondare.

Cresciuto nel Barcellona, Bojan ha poi visto la propria carriera tingersi di tricolore: avventure alla Roma prima e al Milan poi tra il 2011 e il 2013, senza però fortune. Oggi - a quasi 30 anni - gioca in MLS, coi canadesi del Montreal Impact.

Bojan Krkic with Roma shirt
Bojan Krkic with Roma shirt
Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L'ex blaugrana, in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport', svela come nonostante il flop in Serie A un suo ritorno abbia rappresentato uno scenario consumatosi ma mai diventato realtà.

"Sì. Dopo Milan e Roma, negli anni, ho ricevuto qualche proposta, ma non dico nulla".

Bojan, a distanza di tempo, traccia un bilancio su cosa non sia andato nel nostro calcio.

"Feci bene, ma siccome arrivavo con l'etichetta di 'nuovo Messi' e allora i tifosi si aspettavano che segnassi in tutte le partite. Una cosa così non puoi gestirla, viene dall’esterno, dai media. Mi chiede se avrei potuto fare meglio. Certo, è normale, serviva soltanto un po’ di pazienza".

"Però dico una cosa: Dopo aver giocato nella Roma, l’anno successivo mi prese il Milan. Segnai 3 goal e giocai in una squadra importante, con una maglia che conta. Ecco, se un club come quello ha creduto in me, vuol dire che all’Olimpico avevo fatto vedere belle cose".

Bojan Krkic - Milan
Bojan Krkic - Milan

Infine, parole dolcissime su un grande ex compagno come Totti.

"Lui è stato Roma e la Roma, era come un Dio. Adesso che lui e De Rossi non giocano più lì mi fa davvero strano. Ricordo anche l’Olimpico, i tifosi, il mio primo gol in casa con l’Atalanta. Mi hanno sempre voluto bene e tuttora penso a loro. Anche a Sabatini, mi ha sempre dato fiducia. Era onnipresente. Si metteva sul tetto e osservava tutto. Viveva la Roma h24".

Potrebbe interessarti anche...