Bologna-Inter, Gad Lerner: "Non diciamo che è nuovo 5 maggio..."

(Adnkronos) - "Non diciamo ancora che il 27 aprile è il nuovo 5 maggio... tra interisti ci intendiamo quando citiamo queste date nefaste, perchè dobbiamo provarci fino in fondo...La quantità di sfiga che si è condensata in questo 27 aprile è tale da lasciare immaginare che nelle prossime 4 giornate non possa ripetersi, nella stessa quantità". Sono le parole di Gad Lerner, noto tifoso interista, all'Adnkronos, dopo la sconfitta dei nerazzurri di Inzaghi a Bologna con una papera del portiere Radu.

"E' nostro dovere sognare ancora. Già una volta quest'anno ci siamo dati per persi, a fine gennaio, e c'è stata una rigenerazione. Sul piano del gioco siamo superiori rispetto al Milan, abbiamo giocatori più bravi. Quest'anno il derby perso in quel modo e questa sconfitta ci riportano alla pazza Inter, ma se giochiamo come sappiamo siamo ancora in corsa", aggiunge.

"Social scatenati su Radu? Povero ragazzo, non è solo lui, ci sono anche i gol mangiati nel primo tempo, non ce la prendiamo con il singolo", ha concluso il conduttore televisivo e saggista.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli