Bologna-Juventus 1-4, le pagelle dei bianconeri: Morata trascinatore, bene anche Chiesa, Rabiot e Dybala

·2 minuto per la lettura

Impegno esterno per la Juventus che nella 38ª ed ultima giornata di Serie A ha affrontato il Bologna allo stadio Dall'Ara: queste le pagelle dei bianconeri allenati da Andrea Pirlo.

SZCZESNY 6
Nelle pochissime occasioni in cui viene chiamato in causa si fa trovare pronto (68' PINSOGLIO 6: una ventina di minuti di gara di tutto rispetto).

CUADRADO 6.5
Macina chilometri sulla fascia di competenza come suo solito, prezioso nonostante non vada in gol o serva assist decisivi.

DE LIGT 6.5
Prestazione solida macchiata però da un problema al piede rimediato in un contrasto (46' BONUCCI 6: non è al massimo fisicamente ma stringe i denti e tiene botta).

CHIELLINI 6
Ordinaria amministrazione per il capitano, sempre attento e sul pezzo (58' ARTHUR 6: entra bene in gara disputando una buona mezz'oretta di partita).

ALEX SANDRO 6
Attento e preciso in fase di copertura, propositivo quel che basta in quella offensiva. Promosso.

KULUSEVSKI 6.5
Altra prova convincente per lo svedese che continua nel suo momento di grazia.

DANILO 6
Nonostante sia stato schierato a centrocampo, il brasiliano offre una buona prestazione nel complesso (68' BERNARDESCHI 5.5: in occasione del gol del Bologna può oggettivamente fare di più in fase di copertura).

RABIOT 7
Oltre a segnare il gol del momentaneo 0-3, il francese offre una buonissima prestazione anche dal punto di vista della corsa e della grinta.

CHIESA 7
Nei momenti decisivi della stagione il numero 22 si è sempre esaltato e anche questa sera ha saputo fare la differenza con un gol e un'ottima prestazione (58' MCKENNIE 5.5: non entra benissimo in partita ma per sua fortuna il risultato è già ampliamente acquisito).

DYBALA 7
L'argentino non va in rete ma gioca benissimo offrendo una prestazione d'alta qualità. In assenza di CR7 è lui a dominare qualitativamente parlando la scena.

MORATA 8
Due gol pesanti per lo spagnolo che porta il suo bottino stagionale a quota 20 gol. I numeri sono dalla sua parte, merita la riconferma.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli