Bologna, Mihajlovic dimesso dall'ospedale: ci sarà contro la SPAL

Goal.com
La telefonata ad Arianna e al dottor Calvo: nasce così la sorpresa che i giocatori del Bologna hanno fatto a Mihajlovic dopo la vittoria di Brescia.
La telefonata ad Arianna e al dottor Calvo: nasce così la sorpresa che i giocatori del Bologna hanno fatto a Mihajlovic dopo la vittoria di Brescia.

Domenica scorsa ha sorpreso tutti prendendo regolarmente il suo posto al Bentegodi in occasione del debutto del Bologna in campionato contro il Verona, ora Sinisa Mihajlovic si prepara a guidare la sua squadra dal campo anche nelle prossime partite.


Il tecnico rossoblù, a poco più di un mese dall’inizio della sua battaglia contro la leucemia, ha lasciato l’ospedale Sant’Orsola. Mihajlovic è stato dimesso dopo il primo ciclo di cure, a confermarlo è stata una nota dello stesso policlinico.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"E' in buone condizioni generali, è stato dimesso dal reparto a Bassa Carica Microbica dell’Unità operativa di Ematologia".

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dell' Sport, l’allenatore del Bologna, è ora atteso da un periodo di riposo, prima di iniziare la seconda fase del suo cammino verso la guarigione.

Mihajlovic, nella giornata di giovedì, potrebbe raggiungere i suoi ragazzi nel centro sportivo di Casteldebole e la sua presenza in panchina per la prossima gara di campionato del Bologna, in programma venerdì sera al Dall’Ara contro la SPAL, è da considerarsi quasi certa.

Potrebbe interessarti anche...