Bologna-Milan, rivivi la MOVIOLA: Soriano espulso col Var dopo il cartellino rosso a Soumaoro

·1 minuto per la lettura

A dirigere un delicatissimo Bologna-Milan ci sarà Valeri, coadiuvato dagli assistenti Bercigli e Berti. Completano la squadra arbitrale il quarto uomo Milinelli, il Var Chiffi e l’Avar Mondin. Rivivi i principali episodi arbitrali del match su Calciomercato.com.

21' ROSSO PER SOUMAORO - Lancio di Kjaer per Krunic, fermato da Soumaoro che interrompe una chiara occasione da gol: Valeri fischia punizione dal limite ed estrae il cartellino rosso per il difensore del Bologna. Dopo un rapido check il Var conferma la decisione dell'arbitro: Krunic non aveva il pallone tra i piedi, c'è qualche dubbio sul fatto che sarebbe riuscito o meno a entrarne in possesso.

45 +1' - Arnautovic, già ammonito per proteste, entra con il piede a martello sul piede di Kjaer. In realtà il danese riesce a evitare l'intervento, ma l'entrata resta comunque molto pericolosa e l'attaccante del Bologna rischia il secondo cartellino giallo.

57' - ESPULSO SORIANO - Ballo Touré salta Soriano che, mentre il terzino milanista crossa, gli interviene con il piede a martello sulla gamba sinistra: al di là del fatto che potesse essere volontario o meno, l'intervento è molto pericoloso. il Var richiama Valeri che inizialmente non aveva notato nulla (era in effetti molto difficile) e va a rivedere l'azione espellendo il centrocampista del Bologna: anche in questo caso ci sta il rosso diretto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli