Bologna: Thiago Motta per il dopo-Mihajlovic, è in arrivo in città

Fra i tanti profili che il Bologna ha sondato nell'immediato post-esonero di Sinisa Mihajlovic è emerso nelle ultime ore con gran forza il nome di Thiago Motta che è sempre più vicino a prendere il posto del serbo e diventare il nuovo allenatore dei rossoblu.

L'ex Spezia è infatti in arrivo in città per limare gli ultimi dettagli economici, ma la sua presenza a Bologna testimonia la vicinanza dell'accordo. Se tutto andrà per il meglio Thiago Motta firmerà un contratto della durata di due anni con scadenza 30 giugno 2024.