Boniek a gamba tesa su Piatek: "E' in un buco nero"

Ai microfoni di Radio Rai, Zbigniew Boniek ha parlato delle difficoltà di Piatek: "Io non lo difenso, credo sia un buon giocatore e poi come tutti gli attaccanti è entrato in un buco nero e non riesce a uscirci".

"Mi colpisce però l'arrivo al Milan di Ibrahimovic - ha continuato -, dal punto di vista mediatico è molto intelligente ma nessuno s'è mai chiesto se a 38 anni può fare la differenza". 

"Penso che Ibrahimovic dia fastidio a tutti i giocatori, sarà titolare e toglierà il posto a qualcuno. E' molto difficile da capire il suo acquisto, mi sembrava la politica del Milan fosse un po' diversa e invece, forse perché hanno perso un po' di terreno, hanno deciso di fare così" ha concluso Boniek.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...