Borini lascia il Milan: ufficiale la firma con il Verona

Termina qui l'avventura di Fabio Borini con il Milan: l'attaccante lascia il club rossonero per trasferirsi al Verona, c'è il comunicato.
Termina qui l'avventura di Fabio Borini con il Milan: l'attaccante lascia il club rossonero per trasferirsi al Verona, c'è il comunicato.

Termina qui l'avventura di Fabio Borini con il Milan: l'addio del giocatore italiano ai rossoneri era già nell'aria da tempo sulla scia del poco minutaggio avuto in questa stagione, ma ora è arrivata l'ufficialità del trasferimento al Verona.


La notizia è stata confermata dallo stesso club rossonero tramite il proprio sito ufficiale:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Il Milan annuncia che l'attaccante Fabio Borini si unirà all'Hellas Verona a partire dal 14 gennaio 2020. Il club desidera ringraziare Fabio per il suo impegno professionale nei confronti del nostro club e desidera augurargli il meglio per la sua futura carriera".


La società scaligera ha accelerato le operazioni negli ultimi giorni battendo la concorrenza di Genoa e Sampdoria, che si erano interessate all'ex Liverpool nelle precedenti settimane. Contratto fino a giugno per l'attaccante classe '91, che in questa prima parte di stagione ha collezionato soltanto due presenze in Serie A con soli 70 minuti in campo.

Lo stesso Verona ha poi confermato la formula della trattativa: Borini vestirà la maglia numero 16 e giocherà nel club veneto a titolo definitivo fino al 30 giugno 2020:

"Hellas Verona FC comunica di aver acquisto a titolo definitivo da AC Milan i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Fabio Borini. Il Club gialloblù ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva sino al termine della corrente stagione, segnatamente sino al 30 giugno 2020".

Potrebbe interessarti anche...