Boxe, Andy Cruz nei guai: è in fuga da Cuba o in carcere?

Boxe, Andy Cruz nei guai: è in fuga da Cuba o in carcere? (Pool via REUTERS/Buda Mendes)
Boxe, Andy Cruz nei guai: è in fuga da Cuba o in carcere? (Pool via REUTERS/Buda Mendes)

Il mondo della boxe è in ansia per Andy Cruz. Il campione cubano, che ha vinto un oro olimpico nei 63 kg e anche altri tre titoli mondiali, è davvero nei guai. Sembra che abbia cercato di lasciare il suo Paese illegalmente.

LEGGI ANCHE: Twitch, nuovo record da 3.3 milioni di spettatori in contemporanea per uno stream di boxe

Cuba ha ormai aperto al professionismo per i pugili. Ma Andy Cruz avrebbe tentato lo stesso di lasciare l'isola. Non si sa se ci sia riuscito oppure sia stato sorpreso in flagranza e arrestato. L'unica cosa che si sa è che la Federazione cubana di pugilato ha parlato di un "grave atto di indisciplina". Inoltre, ha reso noto che il tentativo di fuga di Andy Cruz costituisce “una grave violazione delle norme” della Federazione.

LEGGI ANCHE: Morto un pugile per i danni al cervello provocati dal ring

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Giochi Mediterraneo 2022, Mouhiidine (boxe): "Voglio altro oro, dobbiamo vincere medagliere"

Nei confronti del campione è stata aperta un'indagine della Federazione cubana di pugilato e la sanzione potrebbe anche consistere nella radiazione.

Andy Crus è scomparso da circa due settimane. In un primo momento la sua sparizione era stata letta dagli appassionati di boxe come una fuga per passare al professionismo. Pare, però, che il tentativo non sia riuscito. Andy Cruz è in un carcere?

LEGGI ANCHE: Boxe, Abbes Mouhiidine campione d'Europa: chi è il pugile campano

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Tokyo 2020, Irma Testa: "Bella medaglia, boxe ora è anche donna"