Bper presenta la mostra "Le radici del futuro, aspettando la Grande Corsa"

·2 minuto per la lettura

Dal 4 giugno al 10 giugno Bper Banca invita tutti i cittadini a visitare gratuitamente il Museo Mille Miglia di Brescia per la mostra - evento “Le radici del futuro, aspettando la Grande Corsa”, con il patrocinio di Motor Valley e il supporto organizzativo di Visionup.

Saranno in esposizione, oltre alle auto del Museo, sette vetture iconiche, che rappresentano il meglio della produzione d’epoca e moderna della Motor Valley emiliano-romagnola. Ecco i modelli: Stanguellini 1100 Sport 1947, Maserati A6GCS/53 Barchetta Fantuzzi, O.S.C.A. GT 2 1600 Coupè Fissore, Lamborghini Miura P400 S, De Tomaso Pantera GT5-S, Pagani Zonda e Ferrari 330 GTC.

Lungo la storica Via Emilia, Modena è considerata una capitale mondiale dei motori; nell’arco di 60 chilometri si trovano le sedi di Ferrari, Maserati, Lamborghini, Dallara, Ducati e Pagani. Una terra di meccanici, ingegneri, battilastra, carrozzai ma soprattutto una terra con tanta professionalità e passione per il mondo delle due e quattro ruote.

Proprio a Modena ha sede Bper Banca, che a seguito di una recente operazione strategica ha ampliato il proprio insediamento in varie zone del paese, soprattutto in Lombardia, acquisendo la dimensione di terzo Gruppo bancario italiano per numero di sportelli. Questa mostra vuole rendere omaggio a un territorio, quello bresciano, che ha una realtà imprenditoriale ricca variegata e dinamica, conosciuta nel mondo anche grazie alla Mille Miglia, la più famosa corsa automobilistica del mondo.

Il Responsabile della Direzione Regionale Brescia di Bper Banca Maurizio Veggio ha dichiarato: “Credo che questa iniziativa sia una sintesi perfetta della storia motoristica italiana, che vede nella Mille Miglia, nata a Brescia, e nei brand storici dell’Emilia Romagna due dei suoi tratti distintivi più emozionanti. Bper Banca è da sempre in prima linea nel sostenere e valorizzare le migliori tradizioni industriali e ingegneristiche dei territori: siamo perciò molto orgogliosi di presentare ai cittadini bresciani e a tutti gli appassionati una testimonianza concreta dei valori a cui si ispira la nostra attività”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli