Brahim Diaz riabbraccia il Milan: "Contentissimo di essere tornato"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Brahim Diaz vestirà ancora la maglia del Milan. È stato definito l'accordo con il Real Madrid sulla base del prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 22 milioni di euro, con l'inserimento della clausola per la recompra a 27 milioni di euro in favore dei blancos. Una bella notizia sia per i tifosi sia per il fantasista spagnolo, che potrà così dare continuità all'ottimo lavoro svolto durante la passata stagione sotto l'ala protettiva di Stefano Pioli. Brahim Diaz vestirà la maglia numero 10, quella che fu di Gianni Rivera e più recentemente di Hakan Calhanoglu, trasferitosi sulla sponda nerazzurra della città.

Brahim Diaz | ISABELLA BONOTTO/Getty Images
Brahim Diaz | ISABELLA BONOTTO/Getty Images

Il classe '99 di Malaga è atterrato questa mattina all'aeroporto di Linate con un volo da Madrid. Venerdì ha dato il suo ultimo saluto alla squadra di Carlo Ancelotti, una volta venuto a conoscenza dell'intesa raggiunta tra le società. L'emozione è palpabile, trasmessa perfettamente dalle prime dichiarazioni rilasciate da Brahim Diaz ai cronisti presenti al suo arrivo: "Sono super contento di essere qui, forza Milan!". Un'altra conferma delle ambizioni del Milan in vista della prossima stagione tra Serie A e Champions League.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli