Bremer parte dalla panchina nella prima amichevole del Torino. L'Inter si avvicina alla chiusura

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Gleison Bremer non era nell'undici titolare del Torino nell'amichevole contro l'Eintracht Francoforte ed è entrato solo nel secondo tempo. Il difensore brasiliano, al centro di una trattativa con l'Inter, si è accomodato inizialmente in panchina e al suo posto è toccato a Davide Zima guidare la linea difensiva granata contro la formazione vincitrice dell'ultima edizione di Europa League.

LA TRATTATIVA CON L'INTER - L'esclusione di Bremer dalla formazione titolare nella prima uscita stagionale del Torino è un chiaro segnale di mercato: la società granata vuole ridurre al massimo i rischi di un infortunio al giocatore più importante della rosa, la cui cessione servirà per finanziare il mercato in entrata. Negli ultimi giorni, come vi abbiamo raccontato, c'è stata un'accelerata da parte dell'Inter, con Beppe Marotta che vorrebbe consegnare al più presto il centrale a Simone Inzaghi: da tutte le parti c'è voglia di chiudere al più presto la trattativa. Per 35 milioni di euro complessivi - considerando anche l'inserimento del nerazzurro Casadei come contropartita - l'affare può concludersi già nei prossimi giorni per superare la concorrenza della Juventus.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli