Brescia, Aye difende Balotelli: "Non è la persona descritta dalla stampa"

Goal.com

Una stagione fin qui da dimenticare epr Florian Aye, tra i giocatori ancora a secco in questa Serie A con 15 presenze all'attivo e nessun goal segnato. L'attaccante francese ha parlato però del compagno di reparto Mario Balotelli con parole che vanno oltre l'immagine spesso trasmessa dai media.

Intervistatao da 'France Football', Aye si mostra meravigliato quando legge certe cose sui giornali:

"E' un ragazzo eccezionale. E' super gentile, super generoso. Quando leggiamo ciò che dice la stampa su di lui ci diciamo che non è possibile! Non è la stessa persona che conosciamo. Io sono rimasto piacevolmente sorpreso, negli spogliatoi è un leader perchè ha molta esperienza, ha vissuto molte cose fantastiche e ha un talento enorme. Ed è anche qualcuno a cui piace ridere, divertirsi, porta la gioia di vivere".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


Una stagione fin qui pessima per il Brescia, ma i giocatori delle Rondinelle si facevano tante domande ancora prima della sospensione:

"Già prima che la stagione fosse interrotta ci chiedevamo se tutto sarebbe stato portato a termine. Ci comunichiamo le cose attraverso Whatsapp, non possiamo vederci. Non possiamo nemmeno correre, è tutto veramente limitato, le strade sono deserte. Il Brescia ci ha chiesto di fare programmi specifici, ma l'unico aspetto negativo è che non possiamo correre. Comunque la salute è la priorità in questo momento".

Potrebbe interessarti anche...