Brescia, tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una gru

Brescia, tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una gru
Brescia, tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una gru

Ennesima tragedia sul lavoro. Un operaio è morto mercoledì 4 dicembre, poco dopo le 13, a Zurlengo, una frazione di Pompiano, nella Bassa bresciana.

L’uomo aveva 52 anni. L’esatta dinamica dell’accaduto non è ancora chiara ma, stando a una prima ricostruzione, era impegnato nelle operazioni di installazione della fibra ottica in via San Giovanni Battista. Mentre si trovava sul cestello del suo furgone, l’operaio è rimasto schiacciato tra il braccio meccanico e la parete.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

LEGGI ANCHE: Masso cade da una gru e travolge pescatore: 71enne morto schiacciato

L'allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno notato l'uomo bloccato tra la gru e il tetto di un'abitazione dove erano in corso dei lavori.

Inutili, purtroppo, i tentativi di salvarlo da parte del collega e il successivo intervento dei soccorritori, arrivati anche con l’eliambulanza. L’uomo è morto dopo pochi istanti. Sulla dinamica dei fatti indagano i Carabinieri della Compagnia di Verolanuova.

GUARDA ANCHE - Salvataggio in elicottero


Potrebbe interessarti anche...