Brindisi, sospiro di sollievo

·1 minuto per la lettura

Un sospiro di sollievo per la Happy Casa Brindisi e più in generale per un basket italiano che sta attraversando un momento veramente delicato. Attraverso una nota la società pugliese ha comunicato che, a seguito degli ulteriori test effettuati come da protocollo nella giornata di martedì, non sono emersi casi di positività accertati. L’attività di squadra pertanto verrà regolarmente ripresa al fine di disputare questa sera il match di FIBA Baskeball Champions League contro la compagine turca del Darussafaka Tefken. Gli uomini di Vitucci sono in un momento di forma molto brillante e vogliono proseguire su questa strada.