Brozovic e Perisic in scadenza di contratto nel 2022: le mosse dell'Inter sul tema rinnovi

·1 minuto per la lettura

Tra i giocatori dell'Inter che andranno in scadenza nel 2022 ci sono anche Marcelo Brozovic ed Ivan Perisic. Il Corriere dello Sport oggi in edicola fa il punto sulla situazione dei due croati, partendo dal centrocampista centrale che è ritenuto imprescindibile da Simone Inzaghi.

Marcelo Brozovic | Pixsell/MB Media/Getty Images
Marcelo Brozovic | Pixsell/MB Media/Getty Images

Secondo il quotidiano romano, infatti, nuovo allenatore considera il 77 nerazzurro come un elemento cardine su cui costruire la sua Inter e l'intenzione del club è quella di rinnovare il contratto in scadenza nel 2022. L'idea della dirigenza è di arrivare ad un'intesa e alla firma entro la fine dell'estate, con le trattative tra le parti che dovrebbero entrare nel vivo al rientro del centrocampista dalle vacanze dopo l'eliminazione dagli Europei. Dopo l'addio agli storici agenti, bisogna capire che sarà l'interlocutore con cui andare a discutere il rinnovo: probabilmente il papà di Brozo.

L'esultanza di Ivan Perisic | Paul Ellis - Pool/Getty Images
L'esultanza di Ivan Perisic | Paul Ellis - Pool/Getty Images

Per quanto riguarda l'esterno, invece, a meno di clamorosi colpi di scena non ci sarà nessun rinnovo di contratto. Perisic andrà in scadenza nel 2022 e ha un ingaggio vicino ai 5 milioni. L'Inter - secondo il Corsport- preferirebbe venderlo in questa sessione di mercato, mentre il croato appare intenzionato a restare un altro anno a Milano per poi andare via a parametro zero.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli