Brozovic: "Finalmente ho vinto, spero di non fermarmi. Conte? Vi spiego il nostro rapporto"

Intervenuto in conferenza stampa prima dell'amichevole tra Croazia e Armenia, il centrocampista dell'Inter Marcelo Brozovic ha parlato anche della sua stagione con la maglia dell'Inter e del rapporto con Antonio Conte, non più l'allenatore nerazzurro.

Ecco le parole di Conte riprese da FcInterNews: "Dopo sei lunghi anni abbiamo finalmente vinto il titolo, motivo per cui sono davvero felicissimo. Prima ho perso due grandi finali, quella al Mondiale in Russia con la Croazia contro la Francia e l'anno scorso la finale di Europa League. Ecco, finalmente è arrivato un successo anche per me, spero di non fermarmi qui. Com'è stato lavorare con Antonio Conte? Avevamo un ottimo rapporto, ma se non sei al cento per cento con lui, non giochi. C'è stato molto lavoro negli ultimi due anni".

Marcelo Brozovic | Soccrates Images/Getty Images
Marcelo Brozovic | Soccrates Images/Getty Images

Ancora Brozovic sulle prossime sfide con la Croazia: "Mi sento davvero bene dopo una stagione difficile mi sono riposato per qualche giorno, il che è abbastanza. Ci siamo allenati molto bene sin dal primo giorno e c'è un'ottima atmosfera nella squadra. Abbiamo valutato diverse soluzioni e abbiamo deciso che era meglio per noi rimanere in Croazia. Cosa possiamo fare a Euro 2020? La Croazia può fare molto, ma, come abbiamo visto nelle ultime tre partite, se l'approccio non è giusto e se non siamo tutti al cento per cento, possono sorgere problemi. La cosa più importante è passare il turno dopo le prime tre partite del Campionato Europeo, e vedremo più avanti. Un nuovo tatuaggio se arriviamo alle finali? Non se ci arriviamo, ma se vinciamo. La sfida contro Lukaku e il Belgio? Lukaku è molto difficile da marcare. Fisicamente è davvero molto forte. Tuttavia, dobbiamo fare del nostro meglio, combattere e basta. De Bruyne? Secondo me è tra i primi tre centrocampisti al mondo".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità della Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli