Brumotti aggredito con un coltello: ha rischiato grosso

Yahoo Notizie
Vittorio Brumotti (Foto LaPresse - Fabio Delfino)
Vittorio Brumotti (Foto LaPresse - Fabio Delfino)

Brutta avventura per Vittorio Brumotti a Monza. L’inviato di "Striscia la notizia" e il suo cameraman sono stati prima insultati e minacciati da alcune persone mentre stavano realizzando un servizio sullo spaccio di droga in alcune zone della città. Poi alle parole sono seguiti i fatti: un uomo armato di coltello si è scagliato contro Brumotti e il suo collaboratore che per fortuna indossavano giubbotti antiproiettile.

GUARDA ANCHE: Numero di Brumotti: con la bici sopra la Incontrada distesa

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Senza questo accorgimento l'aggressione poteva finire in tragedia. L'inviato del tg satirico di Canale 5, raggiunto da un fendente in pieno petto, è stato salvato proprio dal corsetto, mentre il cameraman 51enne è rimasto lievemente ferito a una gamba. L'episodio è accaduto presso i giardinetti di via Azzone Visconti nel capoluogo lombardo.

GUARDA ANCHE: Brumotti e la sua troupe aggrediti a Palermo: il video in anteprima dell'attacco

Sul posto sono intervenuti immediatamente la Croce Rossa e agenti della Polizia di Stato, ma gli aggressori, di cui al momento non è stata resa nota la nazionalità, erano già in fuga.

Brumotti, più volte minacciato e apostrofato durante le passate riprese nelle piazze dello spaccio di Monza, da sabato sera stava realizzando uno speciale sull'argomento dello spaccio di stupefacenti.

L’ex ministro dell’interno Matteo Salvini ha condiviso la notizia su Twitter esprimendo vicinanza al campione di bike trial: “Tutta la mia solidarietà a @brumottistar e alla troupe di @Striscia per la vile aggressione subita. Spacciatori delinquenti maledetti”.

LEGGI ANCHE: Vittorio Brumotti è stato minacciato durante una retata a Cinisello

Potrebbe interessarti anche...