Brunamonti: "Teodosic fuoriclasse, un onore giocare con lui"

Roberto Brunamonti in un'intervista al Corriere dello Sport ha applaudito la Virtus Bologna per il colpo Teodosic: "E'  fantastico e bisogna dire soltanto grazie alla Virtus Bologna per averlo portato in Italia. E' un giocatore di altissimo spessore in una piazza che sa riconoscere il talento e gratificarlo. A Bologna si vive di grande passione, ma c'è anche competenza. E' una città per palati fini".

"Merito massimo alla dirigenza per aver pensato questo colpo e aver convinto un fuoriclasse come lui ad accettare di venire in Italia. Era da tempo che un atleta del suo peso non sceglieva il nostro campionato. Il suo arrivo, e quello di Rodriguez a Milano, rilanciano la nostra pallacanestro che aveva un po’ perso figure di riferimento. E' arrivato al posto giusto nel momento giusto", continua Brunamonti.

"Ha due mani raffinate, da pianista. Delle volte sembra quasi che vinca le leggi della fisica facendo passare il pallone tra i corpi dei difensori per poi trasformarlo in un assist per un compagno. Chi gli gioca a fianco deve essere felice ed onorato

nel farlo".

"Spirito di sacrificio? Non resti così tanto in alto se non hai voglia di allenarti, specie quando gli anni pesano sul fi sico. Devi andare in palestra con passione, e Teodosic certamente si diverte ancora a giocare, lo si legge perfettamente nei suoi occhi".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...