Brutte notizie dalla Francia per la Juve: Jean-Michel Aulas dice no, salta uno scambio?

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus segue da tempo l'evoluzione e la crescita di uno degli elementi cardine del Lione di Rudi Garcia, vale a dire Houssem Aouar. I rapporti tra le due società sono ottimi e in estate è arrivata la chiusura per l'affare De Sciglio.

Houssem Aouar | Xavier Laine/Getty Images
Houssem Aouar | Xavier Laine/Getty Images

Il terzino italiano ha lasciato la Juventus in prestito secco ma ci sono delle buone possibilità che il giocatore prosegua la sua avventura all'OL anche nella prossima stagione (o anche nelle prossime stagioni).

"La scelta del Lione sarebbe quella di confermarlo e acquistarlo a titolo definitivo (offerta tutta da formulare, nell'accordo con la Juventus non è previsto un diritto di riscatto)" le parole dell'agente Branchini pochi giorni fa. Parole confermate dallo stesso giocatore che ha dichiarato di trovarsi bene e di voler continuare la sua carriera a Lione. La Juve vorrebbe giocarsi il jolly De Sciglio nell'affare Aouar, per abbassare il prezzo del cartellino del centrocampista classe '98. Stando a quanto riferito dal portale francese Hommedumatch.fr però il presidente Aulas avrebbe detto no: il numero uno francese non vorrebbe contropartite nell'affare.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.