Brutte notizie per il Real Madrid: frattura alle costole, per Pepe stagione finita

Lo scontro con un compagno di squadra è costato la frattura di due costole a Pepe, col difensore del Real Madrid che chiude in anticipo la stagione.

E' durato 67 minuti i derby di Madrid per Pepe. Il difensore del Real Madrid, infatti, ha dovuto abbandonare il match per un infortunio occorsogli a causa di uno scontro fortuito col compagno di squadra Benzema tre minuti prima.

Nello scontro, Benzema ha colpito con una ginocchiata il costato di Pepe, che è rimasto a terra dolorante ed ha dovuto ricorrere alle cure dello staff medico. Il brasiliano ha stretto i denti ed è rientrato in campo, ma poco dopo si è accasciato a terra per il dolore e Zidane ha dovuto sostituirlo con Nacho.

Uscito dal campo visibilmente dolorante al costato, Pepe è stato portato in ospedale per degli accertamenti e la radiografia ha evidenziato la frattura di due costole. Per lui, quindi, la stagione si può già ritenere conclusa.

Considerata la scadenza a giugno del suo contratto, la partita disputata quest'oggi, che ha visto Pepe siglare il goal del momentaneo vantaggio madridista nell'1-1 con l'Atletico Madrid, è stata probabilmente l'ultima con indosso la maglia dei Blancos.

Non è certo una buona notizia per il tecnico del Real Zinedine Zidane, che deve fare a meno per infortunio anche dell'altro centrale titolare Varane e Nacho anche quest'oggi, dopo essere subentrato a Pepe, non ha dato prova di assoluta affidabilità.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità