Brutte notizie per la Lazio: "Ginocchio ko per Marchetti, valutiamo l'operazione"

Marchetti è ai margini della Lazio. Le difficoltà biancocelesti a trovare un nuovo portiere potrebbero però cambiare le carte in tavola.

La Lazio vola in campionato, nessuna squadra ha fatto meglio di quella biancoceleste nelle ultime sei partite, e domenica sera il big-match dell'Olimpico contro il Napoli dirà se la squadra di Simone Inzaghi potrà continuare a dire la sua nella lotta per un posto in Champions League. Intanto, però, brutte notizie arrivano dall'infermeria.

Secondo quanto ha spiegato il dottor Fabio Rodia, coordinatore dello staff medico della Lazio, Federico Marchetti è in corso in un nuovo guaio fisico e potrebbe essere costretto ad andare sotto i ferri... "Marchetti aveva ripreso gli allenamenti da alcuni giorni - ha raccontato Rodia ai microfoni di 'Lazio Style Radio' - ma ieri ha riportato un trauma distorsivo importante a carico del ginocchio destro con lesione del legamento collaterale. Stiamo effettuando alcune indagini cliniche e valutando un eventuale ricorso a intervento chirurgico. Di certo ci saranno alcune settimane di stop forzato".

Per Marchetti è una stagione d'inferno dal punto di vista degli infortuni. Out da quasi un mese per i problemi al ginocchio, in precedenza il portiere biancoceleste era rimasto ai box a settembre scorso per oltre venti giorni a causa di un infortunio ad un polpaccio e per lo stesso problema era rimasto fuori anche per dodici giorni a novembre. Un problema a una coscia lo aveva tenuto fuori per una partita a dicembre e il ginocchio aveva fatto le bizze anche a febbraio costringendolo a un paio di settimane di stop.

Il dottor Rodia si è invece detto ottimista sul veloce recupero di Lucas Biglia... "Ha dovuto abbandonare il campo durante il derby perché in seguito a uno scontro di gioco ha riportato un trauma elongativo a carico dell'adduttore sinistro, che è stato monitorato con esami diagnostici - ha spiegato - Il giocatore è stato sottoposto alle cure specifiche e sta rispondendo bene. E' integro a livello muscolare e molto disponibile al sacrificio sportivo. Sono ottimista riguardo un suo rapido recupero".

Su De Vrij e Immobile... "Stefan ha riportato un affaticamento all'adduttore sinistro - ha spiegato Rodia - Sta seguendo un percorso personalizzato che andrà avanti per qualche giorno. Ciro dal suo ritorno dalla Nazionale aveva lamentato un affaticamento al retto femorale, lo abbiamo gestito riservandogli un adeguato riposo. Anche oggi non si è allenato con il gruppo, ma è pronto per il ritorno in campo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità